Skip to content

Stallman a Firenze per la Pycon2

16 maggio 2008

Finalmente ho visto Richard Stallman live. Da quello che mi hanno detto ha fatto il discorso che fa ogni volta sul software libero e le 4 libertà fondamentali {

  • Libertà 0, o Libertà fondamentale: La libertà di eseguire il programma per qualunque scopo, senza vincoli sul suo utilizzo;
  • Libertà 1: La libertà di studiare il funzionamento del programma e di adattarlo alle proprie esigenze;
  • Libertà 2: La libertà di redistribuire copie del programma;
  • Libertà 3: La libertà di migliorare il programma e di distribuirne i miglioramenti.

}, niente di nuovo quindi da quel fronte.

Ha iniziato dicendo “Those who can’t hear me please put your hand up“, e terminato con Saint IGNUcius, devo ammettere che è stato simpatico.

Mi sono fatto anche una foto, la trovate qui sul mio flickr™.

P.S. yeah nuovo tema sul blog, mi piace assai
P.P.S. tra poco anche altri interessantissimi post: cosa ne pensa Alex Martelli del dynamic typing?

From → computer, vita

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: